MESTRE, D RU5 VIA PERTINI NORD

MESTRE, D RU5 VIA PERTINI NORD

Descrizione

●Collocazione
L’area è ubicata in terraferma, in zona Est rispetto al centro di Mestre, in prossimità in prossimità del quartiere Pertini e del plesso scolastico A. Gritti e F. Foscari, prospicienti via Eugenio Pertini e in prossimità di via Martiri della Libertà (S.R. 14).
●Dimensioni
Superficie catastale totale: 9.200 mq
●Descrizione
L’area è un terreno privo di opere di urbanizzazione costituita dall’unione di tre mappali attigui più un quarto mappale nelle immediate vicinanze.
Il lotto più grande è di forma molto approssimativamente a trapezio rettangolo e si affaccia su Via Pertini. Un'altro lotto più piccolo è rettangolare ed è nelle immediate vicinanze.
●Vincoli
-Area soggetta a limitazione per la realizzazione di impianti eolici;
-Area soggetta a limitazione per la realizzazione di discariche o fonti attrattive fauna selvatica;
-Area soggetta a limitazione per la realizzazione di manufatti riflettenti, campi fotovoltaici, ciminiere, antenne e apparati radioelettrici irradianti;
-Area vincolo relativa agli ostacoli per la navigazione aerea - superficie conica.
●Stato occupazionale
L'area risulta disponibile.
●Status ambientale
---
●Stima dell'Istituzione venditrice
€ 1.799.400,00
●Destinazione d'uso secondo Piani vigenti
L’immobile, compreso nella Variante al P.R.G Vigente per la Terraferma, è classificato in zona D RU-5 PdR via Pertini nord.
Articolo 35- Aree produttive di ristrutturazione urbanistica
35.1 Gli interventi edilizi negli ambiti definiti D.RU sono subordinati all’approvazione di strumento urbanistico attuativo (P.d.R.) e alle seguenti prescrizioni:
a) destinazioni d’uso ammesse: quelle di cui alle lettere B, C, D;
b) le quantità edificabili, espresse in mq. di Sp. saranno quelle indicate nelle schede-norma e/o tabelle allegate;
c) standard pubblici:
c1 - per le destinazioni di cui alle lettere B e D2 dell’art. 8 delle N.T.G.A.:
- 10% della Sf a parcheggio;
- 10% della Sf a verde con alberature di alto fusto.
c2 - per le destinazioni di cui alle lettere C, D1 dell’art. 8 delle N.T.G.A., ad esclusione delle parti destinate a magazzino/deposito per le quali valgono le disposizioni del precedente punto c1 del presente comma:
- 0,50 mq/mq della Sp a parcheggio;
- 0,50 mq/mq della Sp a verde con alberature di alto fusto.
d) Dovrà essere garantita la dotazione di parcheggi privati nella misura di 1 mq. ogni 10 mc. nel caso di nuova edificazione, nuova costruzione in ampliamento o in sopralzo o ricostruzione e di 1 mq. ogni 20 mc. nel caso di interventi sull’esistente, diversi dalla manutenzione ordinaria e straordinaria.
35.2 Lo strumento urbanistico attuativo dovrà verificare le indicazioni contenute nelle schede-norma allegate, salvo motivate modificazioni ritenute migliorative dal Consiglio Comunale e ferme restando le prescrizioni di carattere quantitativo.
35.3 La sistemazione degli spazi liberi dovrà uniformarsi alle disposizioni e indirizzi del “Progetto ambientale” allegato al presente Piano.
Articolo 8 - Definizioni: destinazioni d’uso (estratto)
B Attività produttive: industria manifatturiera e artigianato industriale, costruzioni edili, commercio all’ingrosso, trasporti, servizi ai trasporti, officine di riparazione veicoli;
C Attività direzionali: credito, assicurazioni, agenzie e servizi alle imprese, studi professionali, intermediari del commercio, ricerca;
D Servizi alle persone:
D1 commercio al minuto, pubblici esercizi;
D2 servizi di riparazione, servizi privati alla persona e all’abitazione.

INFO